Baci di dama

P_20180311_135916_1

Questi sono proprio ottimi pasticcini, assaggiateli e fatemi sapere.

Ingredienti

  • 140 gr di burro morbido
  • 120 gr di zucchero
  • 1 tuorlo
  • 120 gr di farina di mandorle
  • 175 gr di farina 00
  • Qualche goccia di aroma vaniglia
  • 2 cucchiaini rasi di lievito

Per farcire 60 gr di cioccolato fondente fuso; per decorare zucchero a velo e cacao amaro

Preparazione

Montare burro e zucchero, incorporare il tuorlo, aggiungere le farine e l’aroma vaniglia; impastare bene, formare un panetto e metterlo a riposare in frigo per almeno 1 ora. Decorso il tempo prendere l’impasto e formare delle piccole palline, disporle distanziate sulla placca del forno rivestita di carta forno e cuocere a 160 gradi per 15-20 minuti e comunque fino a doratura. Sfornare e far raffreddare. Intanto fondere a bagno maria il cioccolato e disporlo sulla parte piatta dei biscotti. Accoppiarli due a due, far solidificare il cioccolato e spolverare con cacao e zucchero a velo mescolati.

Ora chiudete gli occhi e gustate.

 

Torta di mascarpone alla nutella

P_20180304_133455_2

Il mascarpone nell’impasto di questa torta ne rende il gusto particolarmente buono. 

Ingredienti

  • 3 uova
  • 250 gr di mascarpone
  • 180 gr di zucchero
  • 250 gr di farina
  • 150 gr di fecola di patate
  • Un pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito
  • 100 gr di burro fuso
  • 200 ml di latte
  • La scorza grattugiata di 1 grosso limone

Nutella per farcire

Procedimento

Sbattere a crema mascarpone e zucchero, aggiungere le uova uno per volta e incorporare. Continuando a mescolare incorporare la farina, la fecola e tutti gli altri ingredienti. Versare in una teglia di 24-26 cm di diametro e cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti, poi abbassare a 160 gradi e cuocere per altri 20 minuti. Fare sempre la prova stecchino.

A freddo tagliare il dolce in due dischi e farcire con nutella a piacere. Volendo si può sostituire la nutella con crema, panna o marmellata.

 

Cestini di cioccolato

P_20180306_085358_1

Avete voglia di preparare dei cioccolatini con le vostre mani? Questa ricetta vi consente di farlo. Otterrete dei cioccolatini gustosi e molto belli. Con queste dosi si otterranno 30 pezzi circa.

Servono:

  • 400 gr. di cioccolato fondente
  • 200 ml di panna fresca
  • 2 cucchiai di rum scuro
  • 30 nocciole tostate
  • 30 pirottini piccoli

Procedimento

  • Fondere a bagno maria 200 gr di cioccolato. Con un pennello rivestire di uno strato di cioccolato fuso base e bordi dei pirottini ricoprendoli bene. Far raffreddare in frigo per mezz’ora. Riprendere i pirottini e stendere un altro strato di cioccolato fuso  e rimettere in frigo.
  • Portare a bollore la panna. Togliere dal fuoco e aggiungere 200 grammi di cioccolato a pezzetti. Mescolare bene finché il cioccolato sarà sciolto. Aggiungere il rum e far raffreddare fino ad avere una consistenza densa e malleabile.
  • Riprendere i pirottini e riempirli con la crema di cioccolato e panna. Mettere al centro di ciascuno una nocciola e riporre in frigo per 4-5 ore, meglio se per una notte.
  • Decorso il tempo togliere delicatamente la carta di ciascun pirottino, disporre su un vassoio e servire.

Sono davvero deliziosi.

Tortelloni alla nutella

Jpeg

Buongiorno! Il freddo di questi giorni invoglia a cucinare ed io ho preparato questi tortelloni che ho farcito con nutella ma che, ovviamente, può essere sostituita con altro: marmellata, crema, frutta. Potete sbizzarrirvi come meglio credete. Intanto, se volete, provate con questi che sono buonissimi. E se vi avanza un po’ di impasto potrete farne dei golosi biscottini. 

Ingredienti

  • 250 gr di farina
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di olio di arachidi
  • Un pizzico di sale
  • 2 uova
  • La scorza grattugiata di 1 arancia e 1 limone
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di lievito
  • Nutella q.b., o altro, per farcire

Preparazione

  • Sulla spianatoia versare la farina a fontana, praticare un foro al centro e metterci le uova leggermente sbattute e tutti gli altri ingredienti tranne la nutella
  • Mescolare prima con una forchetta e poi impastare con le mani fino ad avere un panetto liscio e morbido. Se l’impasto fosse troppo morbido e appiccicaticcio aggiungere un po’ di farina
  • Stendere con il mattarello fino ad avere una sfoglia sottile ma resistente
  • Ritagliare a dischi della dimensione preferita, versare su ogni disco un cucchiaino abbondante di nutella, rinchiudere ogni disco a metà e sigillarlo con i rebbi di una forchetta
  • Disporre i tortelli sulla placca del forno rivestita di carta forno
  • Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 12- 13 minuti e comunque fino a leggera doratura della superficie
  • A freddo spolverare con zucchero a velo

Con gli avanzi ricavati dell’impasto tra un disco e l’altro io ho fatto dei biscottini che ho spolverato di zucchero semolato prima di cuocere. 

 

Rotolo farcito alla crema

Jpeg

Questo rotolo è fatto con un sofficissimo pan di spagna che si scioglie in bocca. Si prepara in un attimo e si presta ad essere farcito secondo la fantasia del momento: crema al cioccolato o alla nocciola, marmellata, panna montata e frutti di bosco o, come in questa ricetta, con crema pasticciera e gocce di cioccolato. Golosissimo.

Ingredienti per il pan di spagna

  • 4 uova
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 3 cucchiai di farina
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • 1 pizzico di sale
  • Estratto di vaniglia 1 cucchiaino
  • 3 cucchiai di olio di arachidi

Ingredienti per la crema

  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 1 uovo
  • 250 ml di latte
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Gocce di cioccolato, zucchero a velo, cacao amaro.

Preparazione

Prepariamo il pan di spagna montando a crema, in una planetaria o con lo sbattitore elettrico, uova, sale, zucchero e vaniglia. È necessario montare per almeno 10 minuti al fine di avere un composto gonfio e spumoso. Aggiungere l’olio continuando a montare. Con una spatola, e con delicati movimenti dal basso verso l’alto, incorporare un cucchiaio alla volta farina e amido setacciati. Versare il composto sulla teglia del forno ricoprendo anche i bordi con la carta forno. Livellare e cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 12-15 minuti. A cottura ultimata sfornare e disporre il dolce con tutta la carta forno su un vassoio o su un ripiano. Coprire con un altro foglio di carta forno e con sopra uno strofinaccio. Far raffreddare e nel frattempo preparare la crema. In un pentolino mescolare zucchero e amido, aggiungere l’uovo e mescolare bene, poi la vaniglia ed infine, poco per volta, il latte. Cuocere a fuoco basso fino ad addensamento. Fare intiepidire.

Prendere la base e togliere strofinaccio e carta forno superiore, spalmare la crema e disporvi sopra le gocce di cioccolato. Arrotolare sul lato più lungo aiutandosi con la carta forno inferiore e premere leggermente sul bordo per fissare. Disporre su un piatto da portata e decorare con zucchero a velo. Per un effetto simpatico appoggiare dei cucchiaini e forchettine a testa in giù sul rotolo prima di spolverare il cacao.

Buonissimo.

 

Torta allo Strega

P_20180216_070727

Questa torta è arricchita dal famoso liquore Strega che le conferisce un gusto particolare. In alternativa potete usarne un altro che abbia un aroma forte e deciso.

Ingredienti

  • 3 uova
  • Un pizzico di sale
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 4 cucchiai colmi di farina 00
  • 4 cucchiai colmi di farina di riso
  • La scorza grattugiata di 1 arancia
  • Un bicchiere di carta di olio di arachidi
  • 1 bicchierino di liquore Strega
  • Una bustina di vaniglia
  • Una bustina di lievito

Zucchero di canna e granella di zucchero per la superficie.

Preparazione

Sbattere uova e zucchero, aggiungere tutti gli altri ingredienti ed amalgamare bene, versare in una teglia di 24-26 cm di diametro rivestita di carta forno, spolverare la superficie con lo zucchero di canna e ricoprire con abbondante granella di zucchero. Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 30-35 minuti e comunque fino a quando lo stuzzicadenti non uscirà asciutto.

Io l’ho servita con una ganache al cioccolato fatta da 100 ml di latte intero bollente nel quale ho sciolto 100 gr di cioccolato fondente ed ho aggiunto mezzo bicchierino scarso di Strega.

Tartufini di panettone cioccolato e arancia.

Jpeg

Vi è avanzato del panettone? Non buttatelo, potreste fare questi buonissimi tartufini che, ovviamente, possono essere fatti anche con avanzi di pan di Spagna, torta margherita o altro. Provate, e fatemi sapere.

Ingredienti

  • 200 gr di panettone o pan di Spagna o altra torta
  • Il succo e la scorza di un’arancia
  • Una manciata di gocce di cioccolato
  • 300 gr di cioccolato fondente
  • 2-3 cucchiai di cacao amaro
  • Mezzo bicchierino di rum (facoltativo)

Procedimento

  • Sbriciolare il panettone a pezzi non molto piccoli, aggiungere il succo di arancia, la scorza, il rum e le gocce di cioccolato. Mescolare il tutto senza strizzare l’impasto.
  • Fondere il cioccolato, setacciare il cacao e preparare i pirottini
  • Fare con il panettone delle palline grandi come una piccola noce, tuffarle nel cioccolato fuso, passarle nel cacao e adagiarle nei pirottini (autarsi con due cucchiaini o con uno stuzzicadenti se necessario)
  • Riporre in frigorifero per una mezz’ora prima di servire

Torta Lindt

Jpeg

È questa una torta  tenerissima e golosissima che, ovviamente, viene realizzata con il cioccolato Lindt. Io ho usato quello fondente: al 75% per la base ed al 50% per la ganache. Per realizzarla è necessario il cosiddetto stampo furbo come quello in foto. Il risultato finale soddisfa gli occhi e il palato.  Provate!

Ingredienti per la torta

  • 100 gr di farina
  • 150 gr di cioccolato fondente Lindt (75%)
  • 125 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 75 gr di burro
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 cucchiaini di lievito

Ingredienti per la ganache

  • 200 gr di panna fresca liquida
  • 200 gr di cioccolato fondente Lindt (50%)

Per decorare: cioccolatini lindor. 

Procedimento per la base

  • Sciogliere il cioccolato, aggiungere il burro, amalgamare e far intiepidire.
  • Montare a spuma uova e zucchero, aggiungere il cioccolato fuso mescolando con una spatola dal basso verso l’alto ed infine farina, lievito e vanillina, mescolando sempre delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare le uova.
  • Cuocere, nell’apposito stampo imburrato e infarinato, in forno preriscaldato a 180 gradi per 25 minuti.
  • Fare la prova stecchino, sfornare e capovolgere la torta ancora calda su un piatto da portata. Far raffreddare.

Fare la ganache facendo bollire la panna a cui, fuori dal fuoco, si andrà a mescolare il cioccolato a pezzetti amalgamando molto bene. Versare la ganache sulla superficie della torta facendo attenzione a non coprire i bordi, si dovrà riempire solo la parte concava. Livellare e far raffreddare. Decorare infine disponendo i lindor a piacere sulla superficie. 

 

Biscottini alla nocciola con cioccolato e uvetta

Jpeg

Sono proprio buoni questi biscotti, ve li consiglio vivamente anche come dessert domenicale.

Ingredienti

  • 200 gr di farina di nocciole
  • 250 gr di farina 0
  • 250 gr di burro morbido
  • 150 gr di zucchero
  • 2 uova intere
  • 1 bustina di vanillina
  • 2 cucchiaini di lievito
  • 50 gr di cioccolato fondente a pezzettini
  • 50 gr di uvetta fatta rinvenire in qualche cucchiaio di rum
  • Zucchero a velo qb

Preparazione

Mescolare le farine e disporre al centro tutti gli ingredienti tranne cioccolato e uvetta. Mescolare prima con una forchetta e poi con le mani amalgamando tutto. Allargare l’impasto, versarvi sopra cioccolato e uvetta ed impastare mescolando bene. Fare una palla, avvolgere nella pellicola è far riposare in frigo per mezz’ora. Ripreso l’impasto formare delle palline delle dimensioni di una grossa noce, tuffarle nello zucchero a velo, disporle distanziate sulla placca del forno ricoperta di carta forno e cuocere a 180 gradi per 15-20 minuti.

Con queste dosi si ottengono 40-45 biscottini. Nella teglia vanno messi a cuocere 20-25 pezzi per volta.

Cheese cake al cioccolato senza colla di pesce

P_20171112_141551

Ingredienti

  • 100 gr. di biscotti secchi tritati
  • 100 gr. di burro fuso
  • 250 gr. di mascarpone
  • 250 gr. di ricotta
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • 3 cucchiai di nutella
  • 70 gr. di cioccolato fondente  tritato a pezzettini

Preparazione

  • Mescolare biscotti e burro, ricoprire il fondo di una teglia a cerniera di 22-24 cm di diametro disporvi sopra un po’ di pezzettini di cioccolato, pressare, livellare e riporre in frigo.
  • Frullare la ricotta con lo zucchero a velo, aggiungere ed amalgamare il mascarpone ed infine incorporare la nutella mescolando bene.
  • Riprendere la teglia con la base di biscotti, versarvi sopra la crema, livellare e decorare con il resto del cioccolato tritato.
  • Far raffreddare in frigo per 4-5 ore prima di sformare e servire.