Archivio della categoria: Crema al limone

Crostata di crema al limone

image

La crema di questa crostata non contiene nè latte nè uova. È freschissima ed è ottima anche per farcire altri dolci. Si presta a molte varianti  (arance, fragole) ed ha solo un punto debole: ha bisogno di almeno 12 ore per solidificare bene.

Ingredienti per la frolla

  • 250 gr. di farina
  • 2 uova intere
  • 100 gr. di burro
  • 100 gr. di zucchero
  • la scorza grattugiata di 1 limone
  • una bustina di vaniglia

Ingredienti per la crema 

  • 1/2 litro di acqua
  • 50 gr. di burro
  • 50 gr. di fecola o farina
  • 250 gr. di zucchero
  • scorza e succo di 2 limoni

Procedimento

  • preparare la frolla impastando insieme tutti gli ingredienti; stendere l’impasto su un foglio di carta forno ricavandone un disco che copra una teglia da 22-24 cm. di diametro; disporre il disco sulla teglia, ritagliare i bordi livellandoli, bucherellare con una forchetta tutto il disco e riporre in frigo;
  • in una pentola versare l’acqua, il burro a pezzetti, lo zucchero mescolato preventivamente con la farina, e cuocere a fuoco basso mescolando di continuo; quando la crema comincia ad addensarsi aggiungere succo e scorza di limone e continuare a cuocere, mescolando sempre, fino a raggiungere la giusta densità che è quella di una crema consistente ma non solida, gelatinosa (deve scendere a nastro);
  • versare la crema sulla pasta frolla e se è avanzato un po’ di impasto fare delle striscioline per decorare la superficie della crostata (facoltative);
  • cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 30-35 minuti e comunque fino a che la pasta frolla non risulterà bella dorata;
  • a cottura ultimata lasciar raffreddare fino a che la crema non sarà solidificata.

È opportuno preparare questo dolce il giorno prima e lasciarlo raffreddare tutta la notte.