Archivio della categoria: Dolcetti

Baci di dama

P_20180311_135916_1

Questi sono proprio ottimi pasticcini, assaggiateli e fatemi sapere.

Ingredienti

  • 140 gr di burro morbido
  • 120 gr di zucchero
  • 1 tuorlo
  • 120 gr di farina di mandorle
  • 175 gr di farina 00
  • Qualche goccia di aroma vaniglia
  • 2 cucchiaini rasi di lievito

Per farcire 60 gr di cioccolato fondente fuso; per decorare zucchero a velo e cacao amaro

Preparazione

Montare burro e zucchero, incorporare il tuorlo, aggiungere le farine e l’aroma vaniglia; impastare bene, formare un panetto e metterlo a riposare in frigo per almeno 1 ora. Decorso il tempo prendere l’impasto e formare delle piccole palline, disporle distanziate sulla placca del forno rivestita di carta forno e cuocere a 160 gradi per 15-20 minuti e comunque fino a doratura. Sfornare e far raffreddare. Intanto fondere a bagno maria il cioccolato e disporlo sulla parte piatta dei biscotti. Accoppiarli due a due, far solidificare il cioccolato e spolverare con cacao e zucchero a velo mescolati.

Ora chiudete gli occhi e gustate.

 

Tartufini di panettone cioccolato e arancia.

Jpeg

Vi è avanzato del panettone? Non buttatelo, potreste fare questi buonissimi tartufini che, ovviamente, possono essere fatti anche con avanzi di pan di Spagna, torta margherita o altro. Provate, e fatemi sapere.

Ingredienti

  • 200 gr di panettone o pan di Spagna o altra torta
  • Il succo e la scorza di un’arancia
  • Una manciata di gocce di cioccolato
  • 300 gr di cioccolato fondente
  • 2-3 cucchiai di cacao amaro
  • Mezzo bicchierino di rum (facoltativo)

Procedimento

  • Sbriciolare il panettone a pezzi non molto piccoli, aggiungere il succo di arancia, la scorza, il rum e le gocce di cioccolato. Mescolare il tutto senza strizzare l’impasto.
  • Fondere il cioccolato, setacciare il cacao e preparare i pirottini
  • Fare con il panettone delle palline grandi come una piccola noce, tuffarle nel cioccolato fuso, passarle nel cacao e adagiarle nei pirottini (autarsi con due cucchiaini o con uno stuzzicadenti se necessario)
  • Riporre in frigorifero per una mezz’ora prima di servire

Biscottini al limone

image

Ingredienti per circa 45 pezzi

  • 400 gr. di farina di semola
  • 3 uova intere
  • 200 gr. di burro a temperatura ambiente
  • 180 gr. di zucchero
  • scorza e succo di un limone piccolo
  • 1/2 bustina di vaniglia
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • zucchero a velo

Preparazione

  • impastare insieme tutti gli ingredienti, tranne lo zucchero a velo, come per una normale pasta frolla, prima con una forchetta e poi con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Formare una palla, avvolgerla nella pellicola e farla riposare in frigo per mezz’ora;
  • versare dello zucchero a velo in una ciotolina;
  • riprendere l’impasto e formare delle palline della dimensione di una noce;
  • tuffare le palline, una per volta, nello zucchero a velo e disporle su una teglia ricoperta di carta forno distanziate una dall’altra;
  • cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 13-15 minuti circa facendo attenzione che non si colorino troppo;
  • servirli tiepidi o freddi.

Sono squisiti, credetemi.

 

Trancetti al limone

20151003_143157

Ingredienti

  • 3 uova
  • 175 gr. di zucchero
  • 225 gr. di farina
  • un pizzico di sale
  • 150 gr. di olio di arachidi
  • la scorza grattugiata di un limone
  • 40 ml di succo di limone
  • una bustina di lievito
  • limoncello, acqua e zucchero per bagna e copertura

Preparazione

Sbattere uova e zucchero, aggiungere tutti gli altri ingredienti  e mescolare bene. Versare in una teglia rettangolare, rivestita di carta forno, di dimensioni tali che l’impasto abbia un’altezza di 2-3 cm. (il dolce deve venire non molto alto). Livellare e cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti.                                Preparare una bagna sciogliendo  in 1 bicchiere d’acqua calda 3 cucchiai di zucchero ed aggiungendo 1 bicchiere di limoncello. A freddo tagliare il dolce in piccoli rettangoli che andranno bagnati nello sciroppo e poi tuffati nello zucchero semolato. Volendo si possono decorare, come ho fatto io, con del cioccolato fondente fuso.

Se volete farli mangiare ai bambini non bagnateli, tagliate ogni trancetto a metà e farcitelo con crema al cioccolato, marmellata o altro.  Sono, comunque fatti,  uno tira l’altro!

 

 

 

Dolcetti al pistacchio e rum

image

Per preparare questi dolcetti mi sono ispirata alla ricetta delle “Rose del deserto” la cui ricetta è qui. Basta sostituire la fialetta di aroma alle mandorle con una al rum ed i cereali con la farina di pistacchio. Il risultato è strepitoso.

Rose del deserto

image

Per una colazione o una merenda genuina e golosa questi dolci sono l’ideale. Con queste dosi ne otterrete circa 50.

Ingredienti 

  • 3 uova
  • 250 gr. di farina
  • 200 gr. di burro
  • 150 gr. di zucchero
  • 1 fialetta di aroma mandorla
  • 2 cucchiaini di lievito
  • corn flakes classici q.b. (circa mezza confezione)
  • zucchero a velo

Procedimento

  • lavorare a crema burro e zucchero
  • aggiungere le uova, la farina, il lievito e l’aroma mescolando bene con un cucchiaio di legno
  • con le mani unte d’olio formare delle palline, tuffarle nei corn flakes ricoprendole bene e disporle sulla placca del forno, o in una teglia, ricoperta di carta forno, distanziandole tra loro di qualche centimetro
  • cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 10-15 minuti
  • a freddo spolverare con zucchero a velo