Archivio della categoria: Mandorle

Baci di dama

P_20180311_135916_1

Questi sono proprio ottimi pasticcini, assaggiateli e fatemi sapere.

Ingredienti

  • 140 gr di burro morbido
  • 120 gr di zucchero
  • 1 tuorlo
  • 120 gr di farina di mandorle
  • 175 gr di farina 00
  • Qualche goccia di aroma vaniglia
  • 2 cucchiaini rasi di lievito

Per farcire 60 gr di cioccolato fondente fuso; per decorare zucchero a velo e cacao amaro

Preparazione

Montare burro e zucchero, incorporare il tuorlo, aggiungere le farine e l’aroma vaniglia; impastare bene, formare un panetto e metterlo a riposare in frigo per almeno 1 ora. Decorso il tempo prendere l’impasto e formare delle piccole palline, disporle distanziate sulla placca del forno rivestita di carta forno e cuocere a 160 gradi per 15-20 minuti e comunque fino a doratura. Sfornare e far raffreddare. Intanto fondere a bagno maria il cioccolato e disporlo sulla parte piatta dei biscotti. Accoppiarli due a due, far solidificare il cioccolato e spolverare con cacao e zucchero a velo mescolati.

Ora chiudete gli occhi e gustate.

 

Crostata cioccolato e caffè

Jpeg

Una crostata sorprendente, provatela!

Ingredienti per la base e la copertura

  • 250 gr. di farina
  • 180 gr. di zucchero
  • 100 gr. di farina di mandorle
  • 30 gr. di farina di mais
  • 1/2 bustina di lievito
  • 1 cucchiaino di caffè in polvere
  • 180 gr. di burro morbido
  • 1 uovo intero e 1 tuorlo
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno

  • 50 gr. di latte
  • 1 cucchiaino di caffè in polvere
  • 50 gr. di burro morbido
  • 125 gr. di cioccolato fondente
  • 100 gr. di zucchero
  • 1 uovo
  • 60 gr. di farina di mandorle

Procedimento

  • Preparare una frolla mescolando velocemente tutti gli ingredienti della base, farne due panetti, avvolgerli nella pellicola  e metterli nel congelatore per 1 ora
  • In un pentolino mescolare latte, caffè, burro e cioccolato fondendo tutto a fuoco dolce
  • In una terrina mescolare l’uovo e lo zucchero, aggiungere la crema al cioccolato e infine la farina di mandorle
  • Foderate di carta forno una teglia di 24-26 cm di diametro, e con una grattugiata a fori larghi grattugiarci sul fondo un panetto di pasta frolla congelata avendo cura di ricoprirlo in modo uniforme. Versarvi sopra la crema al cioccolato e infine grattugiarci sopra uniformemente l’altro panetto di frolla
  • Cuocere in forno già caldo a 180 gradi per 40-45 minuti
  • A freddo spolverare con zucchero a velo

Crostata fantastica

Jpeg

Adoro le mandorle che in questa ricetta sono esaltate dalla crema Frangipane. È una crema nata in Francia che rende goloso qualunque dolce in cui la si utilizza, e poi è molto semplice da fare. Provare per credere.

Ingredienti per la crema Frangipane

  • 150 gr. di burro morbido
  • 150 gr. di zucchero
  • 150 gr. di farina di mandorle
  • 50 gr. di farina 00
  • 3 uova
  • Una fialetta di aroma mandorla

Ingredienti per la frolla

  • 150 gr. di burro
  • 150 gr. di zucchero
  • 300 gr. di farina
  • 1 uovo intero e 1 tuorlo
  • Un pizzico di sale
  • Una bustina di vaniglia
  • Due cucchiaini di lievito

Marmellata di ciliegie, o comunque di frutta scura (more, ribes, uva, mirtilli) per farcire,  scaglie di mandorle per decorare.

Preparazione

Iniziare con la frolla disponendo la farina a fontana e, praticato un foro al centro, versarvi il burro ammorbidito a pezzetti e tutti gli altri ingredienti. Impastare velocemente amalgamando bene tutti gli ingredienti, fare un panetto e metterlo a riposare in frigo per 15 minuti.

Preparare nel frattempo la crema montando bene con lo sbattitore elettrico burro e zucchero. Aggiungere le farine continuando a mescolare poi, uno per volta, incorporare le uova. Infine aggiungere l’aroma mandorle.

Riprendere la frolla e  stenderne due terzi su un foglio di carta forno ricavandone un disco con cui coprire fondo e bordi di una teglia da 24-26 cm. di diametro. Disporre la frolla con tutta la carta forno sulla teglia, pareggiare i bordi e bucherellare il fondo. Spalmare la marmellata sull’impasto poi, a cucchiaiate, disporvi sopra la crema frangipane livellandola. Con l’impasto rimasto decorare la superficie realizzando, a piacere, delle losanghe oppure, come ho fatto io, dei fiori di varie dimensioni. Disporvi su le scaglie di mandorle e cuocere in forno preriscaldato per 40 – 45 minuti e comunque fino a doratura della pasta frolla.

Far raffreddare, chiudere gli occhi e gustare. Per me è un trionfo di gusto.

 

 

 

Torta Caprese

img_1591

Oggi, dopo tanto tempo, ho rifatto la Caprese. Fantastica, si scioglie in bocca. Assolutamente da assaggiare.

Ingredienti

  • 6 uova
  • 150 gr. di zucchero
  • 300 gr. di cioccolato fondente
  • 300 gr. di farina di mandorle
  • 200 gr. di burro
  • 1 bustina di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • 1 pizzico di caffè macinato
  • 2 cucchiaini di lievito
  • 1 pizzico di sale

Procedimento

  • Lavorare a  crema uova e zucchero
  • Fondere il cioccolato, il burro ed amalgamarli insieme
  • Aggiungere alle uova il cioccolato  e poi tutti gli altri ingredienti incorporandoli poco per volta, dal basso verso l’alto, per evitare di smontare le uova
  • Versare in una teglia foderata di carta forno e cuocere in forno già caldo, a 180 gradi, per 30-40 minuti circa
  • Decorare a piacere con granella o scaglie di mandorle o con zucchero a velo
  • Volendo servire con del gelato

Torta Miss Ciok

image

Vi propongo un dolce dal cuore morbido racchiuso in una sfoglia di pasta simil brisè in cui cacao, mandorle, nocciole e rum si fondono in una torta da gustare ad occhi chiusi.

Ingredienti per la base

  • 200 gr. di farina
  • 75 gr. di burro a temperatura ambiente
  • 50 gr. di farina di nocciole
  • 80 gr. di zucchero
  • un pizzico di sale
  • una bustina di vaniglia
  • 3 cucchiai di acqua fredda

Ingredienti per la farcia

  • 50 gr. di burro morbido
  • 50 gr. di zucchero di canna
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 50 gr. di farina
  • 100 gr. di farina di mandorle
  • 75 gr. di cacao
  • 1 uovo
  • 1/2 fialetta di aroma mandorla
  • 4-5 cucchiai di latte
  • 6 cucchiai di rum

Procedimento

  • preparare la pasta base mescolando insieme tutti gli ingredienti prima con una forchetta e poi con le mani, fino ad ottenere un panetto morbido; avvolgerlo nella pellicola e riporlo in frigo;
  • preparare la farcia iniziando con il lavorare burro e zucchero a crema, aggiungere l’uovo, le farine, il cacao ed infine aroma, latte e rum; mescolare bene e mettere da parte;
  • stendere la pasta base su un foglio di carta forno ricavandone un disco con cui coprire fondo e bordi di una teglia di 22 cm di diametro; trasferire nella teglia con tutta la carta forno, allineare i bordi con un coltello, bucherellare con una forchetta e versare la farcia, livellandola;
  • cuocere in forno preriscaldato a 190 gradi per 20-25 minuti, finché il guscio esterno risulta dorato;
  • far raffreddare, spolverare con zucchero a velo e servire.

 

Torta di carote

image

Ogni giorno dovremmo mangiare frutta e verdura rosse o arancione. Con una fetta di questa torta potremmo dire di aver assolto all’obbligo…

Ingredienti

  • 125 gr. di burro a temperatura ambiente
  • 175 gr. di zucchero
  • 3 uova
  • la scorza grattugiata di un limone
  • 1 pizzico di sale
  • 200 gr. di farina
  • 50 gr. di amido di mais
  • 1 bustina di lievito
  • 250 gr. di carote grattugiate
  • 80 gr. di mandorle tritate
  • 1 bicchiere scarso di latte
  • 100 gr. di cioccolato fondente a pezzettoni

Procedimento

  • Lavorare a crema burro e zucchero
  • Aggiungere tutti gli altri ingredienti, tranne il cioccolato, ed amalgamare bene
  • Versare l’impasto in una teglia di 26-28 cm. di diametro rivestita di carta forno
  • Disporre i pezzetti di cioccolato sulla superficie
  • Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 35-40 minuti
  • A freddo spolverare con zucchero a velo

Io l’ho servita con del gelato al mandarino. Accoppiamento delizioso.

 

Torta banane e cioccolato

image

Avete delle banane mature che nessuno mangia? Non buttatele, ne potrete fare un’ottima torta.

Ingredienti

  • 125 gr di burro
  • 125 gr. di zucchero
  • una presa di sale
  • 4 banane molto mature
  • 2 uova
  • 250 gr. di farina
  • 1/2 bustina di lievito
  • 1 bustina di vaniglia
  • 50 gr. di granella di mandorle
  • 100 gr. di cioccolato fondente
  • mandorle a scaglie e zucchero di canna per la superficie

Procedimento

  • Lavorare a crema burro, zucchero e sale, quindi aggiungere le uova e mescolare
  • Schiacciare le banane con una forchetta ed aggiungerle al composto, poi unire farina, lievito e vaniglia amalgamando bene
  • Aggiungere e mescolare granella di mandorle e cioccolato a pezzetti
  • Versare in una teglia di 28-30 cm. di diametro ricoperta di carta forno  e livellare, quindi distribuire le mandorle a scaglie e lo zucchero di canna
  • Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 30-35 minuti

Torta cioccolato e mandorle

image

Salve a tutti. Ritorno, dopo un’assenza per una brutta influenza di stagione, con una torta buonissima e veloce (in convalescenza non ci si può strapazzare molto) a base  di farina di mandorle e cacao. È una torta sofficissima che può essere gustata così come esce dal forno, oppure farcita in tutti i modi suggeriti dalla vostra fantasia.  Io questa volta l’ho servita semplice, ho voluto riservare le forze alla preparazione della pastiera cui spero di dedicarmi questo pomeriggio. Nell’attesa, buonissima giornata!

Ingredienti

  • 4 uova intere
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 6 cucchiai di farina di mandorle
  • 4 cucchiai di farina 00
  • 4 cucchiai di cacao amaro
  • un pizzico di sale
  • una bustina di vaniglia
  • una bustina di lievito
  • un bicchiere (di carta) colmo di olio di arachidi
  • 1/2 mezzo bicchiere di rum (se non piace il liquore può essere sostituito dalla stessa quantità di latte)

Preparazione

  • accendere il forno a 180;
  • rivestire di carta forno una teglia di 28-30 cm di diametro;
  • versare in una ciotola capiente prima tutti gli ingredienti solidi, poi quelli liquidi, ed amalgamare molto bene con una frusta a mano o elettrica. Fare in modo che non rimangano grumi;
  • versare nella teglia, infornare e cuocere per 20 minuti
  • fare la prova stecchino, sfornare, far raffreddare e servire.

Visto com’è semplice? A presto.