Archivio della categoria: Marmellata

Crostata di marmellata e noci

Jpeg

Ingredienti per la frolla

  • 400 gr di farina
  • 200 gr di burro morbido
  • 200 gr di zucchero
  • Un pizzico di sale
  • 1 bustina di vaniglia
  • La scorza grattugiata di 1 limone
  • 2 cucchiaini di lievito
  • 1 uovo intero e 2 tuorli
  • Marmellata a piacere (io ho usato quella di uva fragola fatta da me) e noci q.b. per il ripieno

Preparazione

Mescolare velocemente tutti gli ingredienti (tranne marmellata e noci) prima con una forchetta e poi con le mani fino ad ottenere un impasto omogeneo. Farne un panetto e far riposare in frigo per mezz’ora. Decorso il tempo dividere l’impasto in due parti di cui una un po’ più grande dell’altra. Stendere la parte più grande e rivestire una teglia per crostata da 26-28 cm di diametro. Bucherellare con una forchetta e spalmare la marmellata nella quantità gradita. Disporre i gherigli di noci sulla marmellata. Stendere l’impasto rimasto e ricoprire la frolla farcita richiudendo bene i bordi. Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 35-40 minuti e comunque fino a doratura. A freddo spolverare con zucchero a velo.

 

Crostata fantastica

Jpeg

Adoro le mandorle che in questa ricetta sono esaltate dalla crema Frangipane. È una crema nata in Francia che rende goloso qualunque dolce in cui la si utilizza, e poi è molto semplice da fare. Provare per credere.

Ingredienti per la crema Frangipane

  • 150 gr. di burro morbido
  • 150 gr. di zucchero
  • 150 gr. di farina di mandorle
  • 50 gr. di farina 00
  • 3 uova
  • Una fialetta di aroma mandorla

Ingredienti per la frolla

  • 150 gr. di burro
  • 150 gr. di zucchero
  • 300 gr. di farina
  • 1 uovo intero e 1 tuorlo
  • Un pizzico di sale
  • Una bustina di vaniglia
  • Due cucchiaini di lievito

Marmellata di ciliegie, o comunque di frutta scura (more, ribes, uva, mirtilli) per farcire,  scaglie di mandorle per decorare.

Preparazione

Iniziare con la frolla disponendo la farina a fontana e, praticato un foro al centro, versarvi il burro ammorbidito a pezzetti e tutti gli altri ingredienti. Impastare velocemente amalgamando bene tutti gli ingredienti, fare un panetto e metterlo a riposare in frigo per 15 minuti.

Preparare nel frattempo la crema montando bene con lo sbattitore elettrico burro e zucchero. Aggiungere le farine continuando a mescolare poi, uno per volta, incorporare le uova. Infine aggiungere l’aroma mandorle.

Riprendere la frolla e  stenderne due terzi su un foglio di carta forno ricavandone un disco con cui coprire fondo e bordi di una teglia da 24-26 cm. di diametro. Disporre la frolla con tutta la carta forno sulla teglia, pareggiare i bordi e bucherellare il fondo. Spalmare la marmellata sull’impasto poi, a cucchiaiate, disporvi sopra la crema frangipane livellandola. Con l’impasto rimasto decorare la superficie realizzando, a piacere, delle losanghe oppure, come ho fatto io, dei fiori di varie dimensioni. Disporvi su le scaglie di mandorle e cuocere in forno preriscaldato per 40 – 45 minuti e comunque fino a doratura della pasta frolla.

Far raffreddare, chiudere gli occhi e gustare. Per me è un trionfo di gusto.

 

 

 

Crostata bigusto

image

A qualcuno piace con la marmellata, a qualcun altro con la nutella: con questa crostata saranno tutti accontentati.

Ingredienti per la frolla

  • 300 gr. di farina
  • 150 gr. di burro a temperatura ambiente
  • 150 gr. di zucchero
  • 2 uova intere
  • una bustina di vaniglia
  • la scorza grattugiata di un limone

Marmellata a piacere e nutella per farcire

Preparazione della frolla

  • In una ciotola capiente versare la farina, praticare un foro al centro e mettervi lo zucchero, il burro a pezzi, le uova, la vaniglia e la scorza di limone.
  • Impastare tutto con la punta delle dita amalgamando velocemente tutti gli ingredienti . Fare una palla, avvolgerla nella pellicola e riporla in frigo per mezz’ora.
  • Decorso il tempo di riposo prendere l’impasto , staccarne un pezzo per le  decorazioni, e stenderlo su un foglio di carta forno ricavandone un disco con cui coprire la base ed i bordi di una teglia di 26-28 cm. di diametro.
  • Disporre la sfoglia, con tutta la carta forno, nella teglia e livellare i bordi.
  • Con l’impasto messo da parte filare 8 rotolini lunghi la metà del diametro della teglia e disporli a raggi sulla pasta frolla. Si otterranno 8 spicchi.
  • Con un cucchiaino riempire ogni spicchio alternando marmellata e nutella.
  • Decorare con delle stelline (o altre forme).
  • Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 30-35 minuti.
  • A freddo spolverare con poco zucchero a velo.

Io avevo in casa solo della marmellata scura e ho usato quella, ma se se ne adopera una chiara (albicocche, pesche, arance etc.) l’aspetto risulterà  più carino.

 

.

Torta di compleanno velocissima

image

Premesso che una torta di compleanno deve essere fatta con il pan di spagna per essere tale, questa rispetta l’obbligo ma per il resto è…un attimo!

Ingredienti

  • 6 uova intere
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 8 cucchiai di farina
  • 1 bustina di lievito

Bagna a piacere, marmellata, cioccolato fondente fuso e ciliegine candite per farcire e decorare

Preparazione

Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Usando lo sbattitore elettrico occorrono almeno 15 minuti. Mescolare farina e lievito e, attraverso un colino, aggiungerli poco per volta alle uova incorporandoli con una spatola, con movimenti leggeri, dal basso verso l’alto per non smontare le uova. Versare in una teglia rivestita di carta forno e cuocere a 170 gradi per 40-45 minuti. Fare sempre la prova stecchino prima di sfornare.

Quando il pan di spagna sarà freddo tagliarlo in due dischi. Bagnare il primo disco con la bagna prescelta (io ho usato acqua zucchero e limoncello, ma se ci sono bambini è bene evitare il liquore che può essere sostituito con un aroma per dolci al rum, al limone, alle mandorle etc.), spalmarlo con della marmellata a piacere (io ho usato quella d’uva) e sovrapporre l’altro disco. Bagnare il secondo disco e con il cioccolato fuso messo dentro una sac a poche o una siringa formare sulla superficie dei decori a piacere (losanghe, quadrati, altro). Completare la decorazione con le ciliegie candite. Spolverare con pochissimo zucchero a velo e servire.

È più facile a farsi che a scriverne, credetemi!

Marmellata di arance

image

Ingredienti

  • 1 kg di arance (vanno pesate dopo essere state sbucciate, sbollentate e passate)
  • 1 Kg di zucchero
  • il succo di 1 limone

Procedimento

  • sbucciare le arance togliendo anche la pellicina bianca (se no resta l’amaro)
  • tagliarle a pezzettoni e metterle a sobbollire in una pentola (senza acqua), a fuoco basso e mescolando spesso, fino a quando non diventeranno morbide
  • passarle al setaccio o con il passapomodoro (si elimineranno tutti i semi e la buccia degli spicchi)
  • pesarle, metterle in una pentola ed aggiungere lo zucchero ed il succo di limone (se la quantità di arance passate è meno di 1 kg ridurre lo zucchero alla stessa quantità, se di più aumentarlo)
  • cuocere a fuoco molto basso fino a raggiungere la consistenza desiderata, mescolando di continuo e facendo attenzione che non vada mai in ebollizione, se no assume il sapore di bruciato o cambia radicalmente gusto
  • provare la consistenza in questo modo: versare un cucchiaino di marmellata ancora liquida su un piatto, far raffreddare ed  inclinare leggermente il piatto ; se la marmellata non scivola, o scivola pochissimo, vuol dire che è pronta (tenere conto che raffreddandosi solidifica)
  • invasare a caldo in barattoli a chiusura ermetica, preventivamente fatti bollire
  • capovolgere i barattoli per consentire la formazione del sottovuoto, rimetterli in su, coprire con qualcosa di spesso (tovaglia da tavola doppiata, coperta, plaid etc.), far raffreddare perfettamente  e conservare in luogo fresco e asciutto.

La marmellata così preparata si conserva anche per più di un anno. Io uso una quantità di zucchero pari a quella della frutta proprio per prolungarne la conservazione (lo zucchero è un conservante naturale).

Stella di pan brioche alla marmellata

image

Ricordate la stella di pan brioche farcita alla Nutella (ricetta qui)? Ieri L’ho rifatta  con il ripieno di marmellata, ed il risultato è stato davvero ottimo. Trattandosi di una pasta lievitata prepararla in questa stagione calda significa dimezzare i tempi. Vi consiglio di adoperare una marmellata scura (ciliegie, ribes, more, uva etc.) per ottenere il contrasto di colore che la rende così particolare.

Buon lavoro a chi vorrà cimentarsi e buona giornata a tutti.

Torta “Rosalba” al Cioccolato e Arancia

image

Il nome a questa torta l’ha dato mia cugina Sabrina che,dopo averla assaggiata da me, l’ha fatta e presentata ad un concorso di dolci al suo paese, classificandosi seconda. È una torta dove trionfa il cioccolato che, abbinato alle arance, la rende irresistibile.

Ingredienti per la base

  • 3 uova
  • 150 gr. di zucchero
  • 200 gr. di farina
  • 3 cucchiai di cacao amaro
  • la scorza grattugiata di 2 arance
  • una bustina di vaniglia
  • una bustina di lievito
  • 1 bicchiere (di carta) di olio di arachidi o 150 gr. di burro fuso
  • 1/2 bicchiere (di carta) di latte

Ingredienti per la crema

  • 100 gr. di zucchero
  • 1 cucchiaio di farina
  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • 1 uovo
  • il succo di 2 arance e 1 limone

Ingredienti per farcitura

  • Marmellata di arance
  • 200 gr. di cioccolato fondente a pezzettoni

Ingredienti per la glassa di copertura

  • 200 gr. di cioccolato fondente
  • 50 gr. di burro
  • 4-5 cucchiai di latte

Preparazione

Preparare per prima la base mescolando insieme tutti gli ingredienti e amalgamandoli con lo sbattitore elettrico. Cuocere in una teglia di 28-30 cm. di diametro, ricoperta di carta forno, per 20 minuti in forno preriscaldato a 180 gradi. Sfornare e far raffreddare.

Preparare la crema. In un pentolino dal fondo spesso versare zucchero, farina e cacao. Mescolare con un cucchiaio in modo da amalgamare tutto ed eliminare i grumi del cacao. Aggiungere l’uovo ed incorporarlo al resto quindi versare poco per volta il succo di arance e limone. Incorporare e cuocere a fuoco basso fino a quando la crema sarà densa. Per evitare la formazione di grumi durante la cottura mescolare con una frusta a mano.

Adesso tagliare la base in due dischi, spalmare la metà inferiore con la marmellata, versarci sopra la crema calda e disporre sulla crema il cioccolato a pezzettoni. Coprire con l’altra metà della torta.

Preparare infine la glassa di copertura sciogliendo in un pentolino (o nel microonde) cioccolato, burro e latte. Ricoprire con la glassa superficie e bordi della torta lisciandola con una spatola. Decorare a piacere con caramelle, confettini, frutta o altro, far solidificare la glassa e servire.

Il gusto vi ricompenserà ampiamente del lavoro fatto, credetemi!

 

Cuor di marmellata in crosta

image

Questo dolce racchiude tra due strati croccanti di pasta frolla un cuore morbido di marmellata. Io ho adoperato quella di uva fragola fatta da me, ma se ne può adoperare una a piacere avendo cura soltanto di …. abbondare. 

Ingredienti per la frolla

  • 2 uova intere
  • 300 gr. di farina
  • 150 gr. di zucchero
  • 150 gr. di burro a pezzetti a temperatura ambiente
  • un pizzico di sale
  • una bustina di vaniglia

Ingredienti per ripieno e decorazione superficie

  • 1 uovo sbattuto
  • marmellata a piacere quanto basta (io ne ho usato un vasetto da circa 450 gr)
  • farina di nocciole una manciata
  • zucchero di canna una manciata

Preparazione

Preparare la frolla versando al centro della farina tutti gli ingredienti e mescolandoli  velocemente. Se l’impasto dovesse risultare troppo morbido aggiungere un poco di farina, se dovesse essere troppo duro aggiungere uno o due cucchiai di acqua fredda. Dividere l’impasto in due parti di cui una poco più grande dell’altra. Stendere la parte più grande su un foglio di carta forno, formando un disco che possa ricoprire fondo e bordi di una teglia da crostata di circa 28 cm di diametro. Disporre il disco sulla teglia con tutta la carta forno, pareggiare i bordi, bucherellare con una forchetta e spalmare la marmellata sul fondo. Prendere l’impasto rimasto e stenderlo, sempre su un foglio di carta forno, in un disco. Coprire la marmellata con il disco di frolla e chiudere bene i bordi. Bucherellare con una forchetta, spennellare con l’uovo e spolverare prima con la farina di nocciole e poi con lo zucchero di canna. Cuocere in forno già caldo a 180 gradi per 35-40 minuti.

Servire tiepida o fredda

Tortino marmellata e yogurt

image

Questi tortini sono un’ottima idea per la colazione, la merenda e per tutte le volte che vien voglia di qualcosa di dolce. Per farcirli ho adoperato la marmellata di uva fragola che faccio io, ma se ne può usare una a piacere: meglio se scura per ottenere il contrasto visivo con il bianco dello yogurt.

Andiamo a prepararli

Ingredienti

  • 200 gr. di farina
  • 100 gr. di burro a temperatura ambiente
  • 100 gr. di zucchero
  • 1 uovo
  • scorza grattugiata di un limone o  un’arancia
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • marmellata
  • yogurt bianco dolce

Preparazione

Mescolare farina, burro a pezzetti, zucchero, uovo, scorza di agrume e lievito con la punta delle dita fino ad ottenere un impasto compatto. Fare un panetto, avvolgerlo nella pellicola e metterlo a riposare in frigo per 15-20 minuti.

Decorso il tempo di riposo stendere l’impasto in una sfoglia sottile ma non troppo. Con un coppa pasta o un bicchiere ricavare dei dischi con i quali ricoprire fondo e bordi di stampini per muffin o cocotte (vanno bene anche le formine usa e getta di alluminio) preventivamente imburrati ed infarinati.

Bucherellare con una forchetta il fondo dell’impasto e versare all’interno di ogni tortino un cucchiaio di marmellata ed uno di yogurt. Richiudere i bordi verso il centro in modo da coprire tutto il ripieno.

Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 10-15 minuti e comunque fino a doratura della superficie.

A cottura ultimata far raffreddare, sformare e spolverare con zucchero a velo.

 

 

Fagottini di pasta sfoglia e marmellata

image

Avete poco tempo per preparare un dolce? Se avete in casa una confezione di pasta sfoglia ed un po’ di marmellata potete fare questi fagottini veloci, semplici e gustosi.

Ingredienti

  • una confezione di pasta sfoglia
  • marmellata per farcire
  • latte per spennellare
  • zucchero semolato per spolverare la superficie

Preparazione

  • stendere la pasta sfoglia e, con un coppa pasta  o un bicchiere, ricavarne dei dischi
  • su ogni disco disporre un mezzo cucchiaino di marmellata
  • ripiegare ogni disco a metà e chiuderlo con i rebbi di una forchetta
  • spennellarli con il latte e spolverare con zucchero semolato
  • disporre sulla placca del forno ricoperta con carta forno e cuocere a 180 gradi, in forno già caldo, per 10-15 minuti. Devono risultare belli dorati.