Archivio della categoria: Pan di spagna

Rotolo farcito alla crema

Jpeg

Questo rotolo è fatto con un sofficissimo pan di spagna che si scioglie in bocca. Si prepara in un attimo e si presta ad essere farcito secondo la fantasia del momento: crema al cioccolato o alla nocciola, marmellata, panna montata e frutti di bosco o, come in questa ricetta, con crema pasticciera e gocce di cioccolato. Golosissimo.

Ingredienti per il pan di spagna

  • 4 uova
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 3 cucchiai di farina
  • 2 cucchiai di amido di mais
  • 1 pizzico di sale
  • Estratto di vaniglia 1 cucchiaino
  • 3 cucchiai di olio di arachidi

Ingredienti per la crema

  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 1 uovo
  • 250 ml di latte
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Gocce di cioccolato, zucchero a velo, cacao amaro.

Preparazione

Prepariamo il pan di spagna montando a crema, in una planetaria o con lo sbattitore elettrico, uova, sale, zucchero e vaniglia. È necessario montare per almeno 10 minuti al fine di avere un composto gonfio e spumoso. Aggiungere l’olio continuando a montare. Con una spatola, e con delicati movimenti dal basso verso l’alto, incorporare un cucchiaio alla volta farina e amido setacciati. Versare il composto sulla teglia del forno ricoprendo anche i bordi con la carta forno. Livellare e cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 12-15 minuti. A cottura ultimata sfornare e disporre il dolce con tutta la carta forno su un vassoio o su un ripiano. Coprire con un altro foglio di carta forno e con sopra uno strofinaccio. Far raffreddare e nel frattempo preparare la crema. In un pentolino mescolare zucchero e amido, aggiungere l’uovo e mescolare bene, poi la vaniglia ed infine, poco per volta, il latte. Cuocere a fuoco basso fino ad addensamento. Fare intiepidire.

Prendere la base e togliere strofinaccio e carta forno superiore, spalmare la crema e disporvi sopra le gocce di cioccolato. Arrotolare sul lato più lungo aiutandosi con la carta forno inferiore e premere leggermente sul bordo per fissare. Disporre su un piatto da portata e decorare con zucchero a velo. Per un effetto simpatico appoggiare dei cucchiaini e forchettine a testa in giù sul rotolo prima di spolverare il cacao.

Buonissimo.

 

Zuccotto tiramisù

img_1641

Questo dolce è l’ideale per ogni occasione. Si può preparare il giorno prima e la conservazione in frigo ne accresce il gusto. È proprio il caso di provarlo.

Ingredienti per il pan di spagna

  • 6 uova
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 8 cucchiai  di farina
  • Una bustina di vaniglia
  • 2 cucchiaini di lievito

Ingredienti per la crema

  • 1/2 kg di mascarpone
  • 4 tuorli e 3 chiare
  • 4 cucchiai di zucchero
  • un pizzico di vaniglia

– caffè q.b. per inzuppare il pan di spagna e cacao amaro più un po’ di panna montata per guarnire

Procedimento

Preparare il pan di spagna montando le uova con lo zucchero e la vaniglia per almeno 10 minuti. Aggiungere farina e lievito setacciati, poco per volta, incorporando dal basso verso l’alto per non smontare le uova. Cuocere in una teglia rivestita di carta forno (diametro 24-26 cm) in forno preriscaldato a 170 gradi per 30-35 minuti. Fare la prova stecchino dopo i 30 minuti. Sfornare e far raffreddare.

Preparare la crema montando i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Montare a neve soda le 3 chiare. Incorporare alla crema di tuorli e zucchero prima il mascarpone e poi, poco per volta, le chiare montate a neve, sempre con movimenti leggeri dal basso verso l’alto.

Per assemblare il dolce:

  • rivestire con pellicola uno stampo per zuccotto (va bene anche una ciotola grande di vetro)
  • tagliare a fette di circa 1,5 cm di spessore il pan di spagna e ricoprire il fondo ed i bordi dello stampo, quindi bagnare con il caffè (io lo uso amaro) aiutandosi con un cucchiaio o un pennello
  • versare un primo strato di crema e spolverare con cacao, coprire con uno strato di pan di spagna e bagnarlo con il caffè. Ripetere il procedimento alternando crema e pan di spagna e chiudere lo zuccotto con uno strato di pan di spagna imbevuto di caffè
  • coprire con pellicola e riporre in frigo per almeno due ore (meglio se per una notte o più)

Prima di servire sformare il dolce togliendo la pellicola di superficie e capovolgendolo su un piatto da portata. Togliere eventualmente il resto della pellicola  e spolverare tutto il dolce con abbondante cacao amaro. Decorare a piacere con ciuffetti di panna montata.

 

 

Torta di compleanno velocissima

image

Premesso che una torta di compleanno deve essere fatta con il pan di spagna per essere tale, questa rispetta l’obbligo ma per il resto è…un attimo!

Ingredienti

  • 6 uova intere
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 8 cucchiai di farina
  • 1 bustina di lievito

Bagna a piacere, marmellata, cioccolato fondente fuso e ciliegine candite per farcire e decorare

Preparazione

Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Usando lo sbattitore elettrico occorrono almeno 15 minuti. Mescolare farina e lievito e, attraverso un colino, aggiungerli poco per volta alle uova incorporandoli con una spatola, con movimenti leggeri, dal basso verso l’alto per non smontare le uova. Versare in una teglia rivestita di carta forno e cuocere a 170 gradi per 40-45 minuti. Fare sempre la prova stecchino prima di sfornare.

Quando il pan di spagna sarà freddo tagliarlo in due dischi. Bagnare il primo disco con la bagna prescelta (io ho usato acqua zucchero e limoncello, ma se ci sono bambini è bene evitare il liquore che può essere sostituito con un aroma per dolci al rum, al limone, alle mandorle etc.), spalmarlo con della marmellata a piacere (io ho usato quella d’uva) e sovrapporre l’altro disco. Bagnare il secondo disco e con il cioccolato fuso messo dentro una sac a poche o una siringa formare sulla superficie dei decori a piacere (losanghe, quadrati, altro). Completare la decorazione con le ciliegie candite. Spolverare con pochissimo zucchero a velo e servire.

È più facile a farsi che a scriverne, credetemi!

Torta della mamma

image

Questa torta l’ho chiamata così perché l’ho preparata per la festa della mamma. Apparentemente sembra uguale alla torta panna e fragole ma in realtà non lo è. La base di questa è fatta di un sofficissimo pan di spagna  bagnato con il succo di fragole a pezzettini, macerate con zucchero e limone, e farcito con una crema alla vaniglia. La copertura è a base di panna montata, e la decorazione è fatta con cuoricini di pan di Spagna ricoperti di fragole. La dedico a tutte le mamme del mondo che devono essere apprezzate giorno per giorno per tutto quello che fanno, e per l’amore che offrono senza chiedere nulla in cambio, e non un giorno all’anno.

Ingredienti per il pan di spagna e preparazione

  • 6 uova
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 7 cucchiai di farina
  • 1 bustina di vaniglia
  • 1/2 bustina di lievito

In una ciotola capiente montare le uova con lo zucchero e la vaniglia fino ad ottenere un composto densissimo e spumoso. Occorre che sia diventato di colore chiarissimo e per ottenerlo bisogna sbattere il tutto per almeno 10-15 minuti. Aggiungere la farina, mescolata con il lievito, a cucchiaiate amalgamandola con una spatola dal basso verso l’alto affinché le uova non si smontino. Versare il composto, lasciandone da parte 8 cucchiaiate, in una teglia di 24 cm di diametro, foderata di carta forno, e cuocere in forno già caldo a 170 gradi per circa 30 minuti. Sfornare e lasciar raffreddare. Versare le 8 cucchiaiate di impasto lasciato da parte in 8 stampini a forma di cuore e far cuocere a 170 gradi per circa 10 minuti. Raffreddare e sformare i cuoricini.

Ingredienti e preparazione della crema

  • 2 uova
  • 1/2 litro di latte
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di farina
  • 1 bustina di vanillina

In un pentolino mescolare zucchero, farina e vaniglia. Aggiungere ed amalgamare le uova. Versare il latte a filo incorporandolo bene e cuocere a fiamma bassa fin quando la crema non si addensa. Spegnere e far raffreddare ricoprendo la crema con pellicola a contatto o spolverando la superficie di zucchero semolato, affinché non si formi la crosticina.

Ingredienti per farcitura e decorazione 

  • 1/2 litro di panna montata a neve ferma
  • 1/2 kg di fragole tagliate a pezzetti piccolissimi e messi a macerare con 4 cucchiai di zucchero ed il succo di 1 limone (fare per prima questa operazione  che richiede un tempo di macerazione di almeno un’oretta)

Composizione della torta

Tagliare il pan di Spagna in due dischi uguali. Bagnare con succo e pezzetti di fragole Il disco inferiore e ricoprirlo con la crema pasticciera, quindi appoggiare l’altro disco e bagnarlo con le fragole. Mano mano che si bagnano bucherellare i dischi con uno stuzzicadenti in modo da far penetrare bene il succo.  Ricoprire di panna montata la superficie della torta, poi con una sac a poche, decorare tutto il bordo. Appoggiare i cuoricini sulla torta, ricoprirli con i pezzettini di fragole e decorare i bordi con la panna. Completare la decorazione a piacere con delle fragole.

Conservare in frigorifero almeno per un paio d’ore prima di servire.