Archivio della categoria: Pastiera

Pastiera

image

Rieccomi con il dolce pasquale per eccellenza della tradizione napoletana: la pastiera. Buona Pasqua allora, e buon lavoro a chi vorrà cimentarsi.

Ingredienti per la crema

  • un barattolo di grano da 580 gr.
  • 500 gr. di ricotta
  • 200 ml di latte
  • 1 cucchiaio di burro
  • 250 gr. di zucchero
  • la scorza grattugiata di 1 arancia
  • una bustina di vaniglia
  • 5 uova intere e 2 tuorli

Ingredienti per la frolla

  • 600 gr. di farina
  • 300 gr. di burro a temperatura ambiente
  • 200 gr. di zucchero
  • la scorza grattugiata di un limone
  • un pizzico di sale
  • 2 uova intere e 2 tuorli

Procedimento

  • Preparare per prima la frolla disponendo al centro della farina a fontana tutti gli ingredienti e lavorandoli velocemente, con la punta delle dita, fino ad ottenere un impasto sbriciolato. A quel punto formare una palla , che deve risultare liscia e compatta, e riporla in frigo.
  • Cominciare a preparare la crema mettendo a cuocere il grano con il latte ed il burro fino ad ottenere una sorta di crema. Far raffreddare ed aggiungere la ricotta, lo zucchero, la scorza di arancia, la vaniglia e da ultime le uova. Amalgamare bene e frullare il tutto per avere una crema dalla consistenza piuttosto liquida. Questa operazione consentirà di evitare di setacciare la ricotta.
  • Stendere la pasta frolla (lasciarne un pezzo da parte per le strisce decorative) su un foglio di carta forno, adagiare in una teglia dai bordi bassi e versarvi sopra la crema. Dalla pasta rimasta ricavare delle strisce da mettere diagonalmente sulla superficie del dolce.
  • Cuocere in forno preriscaldato a 200 gradi per circa 45 minuti e comunque fin quando la superficie ed i bordi del dolce saranno ben dorati. Spegnere il forno e lasciarvi dentro il dolce finché la crema si sarà asciugata.
  • Sfornare, far raffreddare e spolverare con zucchero a velo.

Con queste dosi ho ottenuto 3 pastiere ciascuna del diametro di 20 cm.