Archivio della categoria: Senza cottura

Tartufini di panettone cioccolato e arancia.

Jpeg

Vi è avanzato del panettone? Non buttatelo, potreste fare questi buonissimi tartufini che, ovviamente, possono essere fatti anche con avanzi di pan di Spagna, torta margherita o altro. Provate, e fatemi sapere.

Ingredienti

  • 200 gr di panettone o pan di Spagna o altra torta
  • Il succo e la scorza di un’arancia
  • Una manciata di gocce di cioccolato
  • 300 gr di cioccolato fondente
  • 2-3 cucchiai di cacao amaro
  • Mezzo bicchierino di rum (facoltativo)

Procedimento

  • Sbriciolare il panettone a pezzi non molto piccoli, aggiungere il succo di arancia, la scorza, il rum e le gocce di cioccolato. Mescolare il tutto senza strizzare l’impasto.
  • Fondere il cioccolato, setacciare il cacao e preparare i pirottini
  • Fare con il panettone delle palline grandi come una piccola noce, tuffarle nel cioccolato fuso, passarle nel cacao e adagiarle nei pirottini (autarsi con due cucchiaini o con uno stuzzicadenti se necessario)
  • Riporre in frigorifero per una mezz’ora prima di servire

Cheese cake al cioccolato senza colla di pesce

P_20171112_141551

Ingredienti

  • 100 gr. di biscotti secchi tritati
  • 100 gr. di burro fuso
  • 250 gr. di mascarpone
  • 250 gr. di ricotta
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • 3 cucchiai di nutella
  • 70 gr. di cioccolato fondente  tritato a pezzettini

Preparazione

  • Mescolare biscotti e burro, ricoprire il fondo di una teglia a cerniera di 22-24 cm di diametro disporvi sopra un po’ di pezzettini di cioccolato, pressare, livellare e riporre in frigo.
  • Frullare la ricotta con lo zucchero a velo, aggiungere ed amalgamare il mascarpone ed infine incorporare la nutella mescolando bene.
  • Riprendere la teglia con la base di biscotti, versarvi sopra la crema, livellare e decorare con il resto del cioccolato tritato.
  • Far raffreddare in frigo per 4-5 ore prima di sformare e servire.

Cheesecake ai frutti di bosco senza cottura e senza colla di pesce

IMG_1718

Questo dolce non prevede cottura e non contiene colla di pesce. È opportuno prepararlo con ampio anticipo perché ha bisogno di almeno 5-6 ore in frigorifero per addensarsi bene. Per la sua riuscita è necessario avere una tortiera a cerniera di 22-24 cm di diametro oppure un anello di metallo o di cartone alimentare pesante.

Ingredienti

  • Una busta da 400 gr. di frutti di bosco surgelati
  • 250 gr. di biscotti secchi
  • 100 gr. di burro fuso
  • 250 ml. di panna montata
  • 250 gr. di mascarpone
  • 200 gr. di formaggio spalmabile tipo Philadelphia
  • 4 cucchiai di zucchero  per i frutti di bosco
  • 150 gr. di zucchero per la crema

Procedimento

  • Mettere a cuocere in una pentola i frutti di bosco ancora surgelati con i 4 cucchiai di zucchero. Appena raggiunto il bollore continuare la cottura per il tempo necessario a scongelare i frutti e ad assorbire l’acqua in eccesso. Far raffreddare.
  • Tritare finemente i biscotti ed amalgamarli con il burro fuso, quindi stenderli sul fondo della teglia ricoperto di carta forno. Se si usa l’anello non c’è bisogno della carta forno, basta posizionarlo direttamente sul piatto da portata e disporre al suo interno i biscotti. Livellare bene e riporre in frigo.
  • Mescolare bene con una frusta (meglio con lo sbattitore elettrico) il mascarpone, il formaggio ed i 150 gr. di zucchero fino ad ottenere una crema omogenea.
  • Montare a neve fermissima la panna ed aggiungerla alla crema amalgamandola bene.
  • Aggiungere alla crema i frutti di bosco lasciandone un po’ per la superficie. Mescolare bene e versare sopra la base di biscotti. Riporre in frigo per almeno 5-6 ore, meglio se per una notte. Se avete premura potete riporre in freezer per un’oretta.
  • Passato il tempo di refrigerazione sformare il dolce, disporre sulla superficie i frutti di bosco rimasti, spolverare con zucchero a velo e servire.

Se avanza (dubito) va conservato in frigo. Buona degustazione!

 

 

 

 

 

 

 

 

Salame di cioccolato

image

Ingredienti

  • 180 gr. di biscotti secchi
  • 2 uova piccole
  • 70 gr. di burro
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • 1 cucchiaio di rum o marsala secco

Preparazione

Sbattere uova e zucchero, aggiungere cacao, burro fuso e liquore e mescolare bene facendo in modo che non rimangano grumi. Aggiungere infine i biscotti spezzati grossolanamente (basta metterli in un canovaccio e romperli col batticarne) incorporandoli alla crema. Versare su un foglio di carta forno, formare un salamino e avvolgerlo nella carta stagnola. Riporre nel freezer per almeno due ore prima di servirlo.

Piccole delizie di amaretti

image

La semplicità  e la velocità di preparazione di questi dolcetti non toglie nulla al loro gusto, anzi!  Sono davvero deliziosi e possono risolvere il problema dessert anche a chi ha poca dimestichezza con la preparazione dei dolci. Vediamo come prepararli.

Ingredienti per 24 dolcetti

  • 48 amaretti secchi piccoli
  • mascarpone
  • nutella
  • caffè
  • farina di cocco

Preparazione

Spalmare una metà degli amaretti con il mascarpone e l’altra metà con la Nutella. Accoppiare gli amaretti due a due ( uno al mascarpone ed uno alla Nutella),  bagnarli nel caffè e tuffarli nella farina di cocco.

Visto com’è semplice? Volendo si può sostituire la farina di cocco con quella di mandorle o di pistacchi. 

Attenzione: quando si inizia ad assaggiarli è difficile smettere!

 

 

Rose del deserto al cioccolato

RoseDelDeserto

Ingredienti

  • 400 gr. di cioccolato fondente
  • 100 gr. di burro
  • 50 gr. di zucchero a velo
  • 200 gr. di cornflakes
  • 1 cucchiaio di miele

Preparazione

Sciogli burro e cioccolato. Trita nel mixer zucchero a velo e 50 gr. di cornflakes ed aggiungili al cioccolato fuso mescolando bene. Ora aggiungi il miele ed infine i restanti cornflakes. Amalgama il tutto piano piano per evitare di rompere i cereali. Versa il composto a cucchiaiate su un vassoio ricoperto di carta forno e metti in frigo fin quando non saranno solidificati.

Buon appetito.