Archivio della categoria: Tiramisu

Tiramisu senza uova

Jpeg

Fa tanto caldo. Un fresco tiramisù senza uova è proprio quello che ci vuole. 

Ingredienti

  • 1/2 kg di mascarpone
  • 200 gr di formaggio dolce spalmabile tipo philadelphia
  • 250 ml di panna montata
  • 100 gr di zucchero a velo
  • Caffè quanto basta
  • Biscotti savoiardi q.b.
  • Qualche goccia di essenza di vaniglia
  • Cacao amaro

Preparazione

Mescolare mascarpone e zucchero, aggiungere il formaggio incorporandolo bene e da ultima la panna montata. Bagnare i savoiardi nel caffè e disporli su una pirofila o in delle ciotoline se si vogliono fare le monoporzioni. Mettere la crema di mascarpone in una sac a poche e ricoprire i savoiardi decorando a piacere (io ho fatto dei piccolo ciuffi attaccati uno all’altro). Spolverare col cacao, far riposare in frigo per il tempo che si vuole e gustare.

Se si vuole ammorbidire o aromatizzare la crema si può aggiungere il succo di mezza arancia o un bicchierino di liquore a piacere 

Zuccotto tiramisù

img_1641

Questo dolce è l’ideale per ogni occasione. Si può preparare il giorno prima e la conservazione in frigo ne accresce il gusto. È proprio il caso di provarlo.

Ingredienti per il pan di spagna

  • 6 uova
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 8 cucchiai  di farina
  • Una bustina di vaniglia
  • 2 cucchiaini di lievito

Ingredienti per la crema

  • 1/2 kg di mascarpone
  • 4 tuorli e 3 chiare
  • 4 cucchiai di zucchero
  • un pizzico di vaniglia

– caffè q.b. per inzuppare il pan di spagna e cacao amaro più un po’ di panna montata per guarnire

Procedimento

Preparare il pan di spagna montando le uova con lo zucchero e la vaniglia per almeno 10 minuti. Aggiungere farina e lievito setacciati, poco per volta, incorporando dal basso verso l’alto per non smontare le uova. Cuocere in una teglia rivestita di carta forno (diametro 24-26 cm) in forno preriscaldato a 170 gradi per 30-35 minuti. Fare la prova stecchino dopo i 30 minuti. Sfornare e far raffreddare.

Preparare la crema montando i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Montare a neve soda le 3 chiare. Incorporare alla crema di tuorli e zucchero prima il mascarpone e poi, poco per volta, le chiare montate a neve, sempre con movimenti leggeri dal basso verso l’alto.

Per assemblare il dolce:

  • rivestire con pellicola uno stampo per zuccotto (va bene anche una ciotola grande di vetro)
  • tagliare a fette di circa 1,5 cm di spessore il pan di spagna e ricoprire il fondo ed i bordi dello stampo, quindi bagnare con il caffè (io lo uso amaro) aiutandosi con un cucchiaio o un pennello
  • versare un primo strato di crema e spolverare con cacao, coprire con uno strato di pan di spagna e bagnarlo con il caffè. Ripetere il procedimento alternando crema e pan di spagna e chiudere lo zuccotto con uno strato di pan di spagna imbevuto di caffè
  • coprire con pellicola e riporre in frigo per almeno due ore (meglio se per una notte o più)

Prima di servire sformare il dolce togliendo la pellicola di superficie e capovolgendolo su un piatto da portata. Togliere eventualmente il resto della pellicola  e spolverare tutto il dolce con abbondante cacao amaro. Decorare a piacere con ciuffetti di panna montata.