Cestino di pasta frolla alle fragole

E’ tempo di fragole rosse, dolci, succose. Proviamo a riempirne un cestino di frolla con dentro una crema pasticciera? Vediamo come.

Prepariamo la pasta frolla mescolando 300 g. di farina, 150 gr. di zucchero, 150 gr. di burro ammorbidito a temperatura ambiente, 2 tuorli, la scorza grattugiata di 1 limone, una bustina di vaniglia, 1 cucchiaino di lievito per dolci. Impastiamo velocemente il tutto, formiamo una palla, avvolgiamola nella pellicola e mettiamola a riposare in frigo per almeno 1/2 ora.

Nel frattempo prepariamo la crema mescolando a freddo in un pentolino 6 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di farina, una bustina di vaniglia; aggiungiamo 2 uova intere e 1/2 litro di latte a filo. Mettiamo a cuocere a fuoco basso mescolando di continuo con una frusta finchè la crema si addenserà. Togliere dal fuoco, versare in una ciotola di vetro, coprire con pellicola a contatto (facendo cioè aderire la pellicola alla superficie della crema, per non far formare la crosticina) e lasciar raffreddare.

Riprendiamo la pasta frolla che stenderemo su una teglia rotonda o quadrata rivestita di carta forno. Bucherelliamo bene la pasta, livelliamo i bordi con un coltello o una rotellina seghettata e ricopriamo con altra carta forno che copriremo di fagioli o ceci secchi. Mettiamo a cuocere in forno già caldo a 180 gradi per circa 25-30 minuti e comunque fino a che l’impasto avrà assunto un bel colore dorato. Togliamo dal forno e lasciamo raffreddare.

Nel frattempo laviamo  e puliamo 1/2 chilo di grosse fragole  e tagliamole ognuna in 4 spicchi  (volendo si possono anche lasciare intere) .

Riprendiamo il cestino di frolla, versiamo sopra la crema, decoriamo con le fragole e splveriamo con zucchero a velo.