Trancetti al limone

Ingredienti

  • 3 uova
  • 175 gr. di zucchero
  • 225 gr. di farina
  • un pizzico di sale
  • 150 gr. di olio di arachidi
  • la scorza grattugiata di un limone
  • 40 ml di succo di limone
  • una bustina di lievito
  • limoncello, acqua e zucchero per bagna e copertura

Preparazione

Sbattere uova e zucchero, aggiungere tutti gli altri ingredienti  e mescolare bene. Versare in una teglia rettangolare, rivestita di carta forno, di dimensioni tali che l’impasto abbia un’altezza di 2-3 cm. (il dolce deve venire non molto alto). Livellare e cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti.                                Preparare una bagna sciogliendo  in 1 bicchiere d’acqua calda 3 cucchiai di zucchero ed aggiungendo 1 bicchiere di limoncello. A freddo tagliare il dolce in piccoli rettangoli che andranno bagnati nello sciroppo e poi tuffati nello zucchero semolato. Volendo si possono decorare, come ho fatto io, con del cioccolato fondente fuso.

Se volete farli mangiare ai bambini non bagnateli, tagliate ogni trancetto a metà e farcitelo con crema al cioccolato, marmellata o altro.  Sono, comunque fatti,  uno tira l’altro!